Grotte cade a Tolfa, poi pranzo a Civitavecchia!

07
maggio
2018

Posted by admincalciovero

Posted in Eccellenza Girone A / slidenews

0 Comments
grotte-festa-civitavecchia

TOLFA-MONTE G. CELONI 2-1
TOLFA: Sannino, Perfetti, Sgamma, Mecucci, Palmisani,
Carlini, Daniel Rossi, Capolonghi (22’ st Grifoni),
Chierico (33’ st Boriello), Cascianelli, Smacchia
(1’ st Spagnoli). A disp.:Belloni, Mojoli, Speroni, Braccini.
All.: Caputo
MONTE GROTTE CELONI: Tassi, Di Pietro,
Mercuri, Tellone, Gallinucci, Quaresima, Barbaria,
Barbusca (41’ st Matteo Rossi), Provaroni, Muzzachi
(41’ st Leacche), Michettoni. A disp.: D’Astolfo, Giulitti,
Giuffrida, Di Cairano, Marchini. All.: Leone
ARBITRO: Morello di Tivoli
MARCATORI:15’ pt Barbaria (M), 29’ pt Rossi,
22’ st Spagnoli
NOTE: Espulso al 18’ st Mecucci per comportamento
non regolamentare.

TOLFA – Mister Leone, a salvezza raggiunta, in quel di Tolfa, squadra praticamente retrocessa, ha voluto premiare la solidità del gruppo. Ha voluto cioè premiare quei giocatori che nel corso della stagione erano stati utilizzati poco o meno di poco. E così, senza guardare al risultato o alla prestazione che la squadra totalmente rivoluzionata avrebbe ottenuto, ha deciso di tenere in panchina alcuni dei protagonisti della travolgente cavalcata degli ultimi due mesi, che hanno portato al raggiungimento dell’obbiettivo. E così finiscono in tribuna Menicucci, Anastasio, Scorzoni; in panchina D’Astolfo, Di Cairano, Giulitti, Rossi, Marchini, Giuffrida. Una scelta fondamentalmente dettata dalla riconoscenza che il tecnico deve a questi meravigliosi ragazzi, soprattutto a chi si è allenato e ha sofferto per tutta la stagione, senza ottenere particolari soddisfazioni.
E ciò nonostante, è il Grotte a passare in vantaggio, grazie a una splendida incursione di Barbaria che conclude con un poderoso destro che si insacca a mezza altezza sul palo lontano della porta difesa da Sannino. Intanto i vari siti dedicati al calcio dilettantistico dicono che il Tor Sapienza pareggia (solo una sua sconfitta e una vittoria del Tolfa consentirebbero ai ragazzi di mister Caputo di disputare almeno lo spareggio per accedere ai playout). Sconforto in casa Tolfa. Ma comunque i locali non si arrendono e dieci minuti dopo pervengono al pareggio con il loro giocatore migliore, Rossi, che riprende in mezza rovesciata una respinta spettacolare di Tassi. Si va al riposo sull’1-1. Al rientro in campo Mecuci si fa espellere con rosso diretto per una pericolosa e violenta entrata su Gallinucci, nell’occasione capitano. Leone decide di non fare cambi, che avrebbero sicuramente portato a un diverso andamento della gara, e al 22′Spagnoli, subentrato a Smacchia, infila la palla del 2-1. Vittoria inutile per il Tolfa, che torna in Promozione. Sconfitta inutile per il Grotte, che resta in categoria e si prepara a una nuova stagione. Al termine della gara, il presidente Piervincenzi ha voluto offrire un pranzo a Civitavecchia a tutti i ragazzi e allo staff.
Ufficio Stampa Monte Grotte Celoni 1964

Comments are closed.